Il marketing medico è quella forma di promozione dedicata specificatamente a medici, dentisti, fisioterapisti, osteopati etc, dedicata quindi ai professionisti sanitari. Si tratta di una forma di marketing molto delicata che necessita di una grande sensibilità in quanto ci si rivolge alla figura del paziente e non solamente ad un cliente. Il paziente è in una posizione di difficoltà solitamente e perciò deve ritrovare nella figura medica molto più di un operatore, ma una persona empatica, di fiducia e rassicurante.

La necessità di un marketing sanitario si fa sentire sempre più con l’arrivo delle nuove tecnologie nell’era del web 4.0. L’anno passato con la pandemia ha portato tutti ad affrontare in modo diverso l’approccio col web. Sono aumentati non solo gli acquisti online, ma anche le ricerche su Google hanno subito un’impennata. La conseguenza è che anche il marketing medico ha dovuto fare passi da giganti iniziando a rivoluzionare l’approccio medico-paziente sulla base del mondo del web.

In questo articolo vi presentiamo le 5 strategie di marketing medico che non possono mancare nel tuo 2021.

Marketing Medico: Google My Business in prima linea

Se vuoi fare marketing medico non puoi tralasciare Google My Business, una piattaforma studiata appositamente per le recensioni online e la geolocalizzazione su Google. Nel nostro articolo su Google My Business abbiamo approfondito molto questo argomento, ma devi sapere che proprio nel marketing medico questo social made in Google ha un ruolo decisivo.

Nell’ultimo anno sono aumentate esponenzialmente le ricerche Google “vicino a me” e non solo, sono aumentati anche il numero di pazienti che ricercano le informazioni su Google prima di scegliere un professionista sanitario. Il primo consiglio per il marketing sanitario del 2021 è proprio quindi l’implementazione di Google My Business per ogni professionista della salute. Non basta però creare un profilo per poi abbandonarlo, Google My Business dovrà essere ampiamente seguito e dovranno essere richieste recensioni ai nostri pazienti. Solamente così potremo avere un’effettiva strategia di healthcare marketing.

La creazione di un ufficio virtuale per il marketing medico

Una volta cercate informazioni sulla vostra professione attraverso recensioni online, il paziente cercherà sicuramente il vostro sito web, ovvero il vostro ufficio virtuale. Prima ancora dell’approccio allo studio “fisico”, i clienti-pazienti cercheranno il vostro studio “online”.

Sarà fondamentale allestire il nostro sito web al meglio per accogliere con cura i pazienti e dare loro una prima impressione positiva. Per fare ciò sarà essenziale far costruire il proprio sito web agli esperti del web, che negli anni hanno studiato e approfondito le migliori tecniche per migliorare la User Experience.

Un occhio di riguardo alla SEO

SEO è un acronimo che sta per search engine optimization, ovvero ottimizzazione per i motori di ricerca. Un sito web appena costruito non è immediatamente trovabile su Google per le principali parole di ricerca. Per questo è necessario affidarsi ad un SEO specialist al fine di rendere il proprio sito web facilmente trovabile sul web da chi ricerca la nostra professione sanitaria. Ad esempio se siete dei dentisti a Bologna, per voi sarà ottimale essere facilmente trovati da chi ricerca “dentista” su Google nell’area di Bologna. Per questo motivo è essenziale la SEO, che dà al cliente le indicazioni stradali per raggiungere il vostro ufficio virtuale.

Marketing sanitario e Social Media Marketing

Google My Business non è l’unico social che un professionista sanitario deve curare. Il marketing sanitario prevede una presenza capillare sia su Google che sui social media più comuni come Facebook e Instagram. Questi due social si sono diffusi a macchia d’olio in tutto il mondo e sono un bacino di utenti non indifferente per il marketing sia medicale che non. Per questa ragione se non hai ancora dei profili social curati ad hoc sarà indispensabile iniziare a svolgere il tuo Social Media Marketing medicale.

Per farlo dovrete affidarvi ad un’agenzia web in quanto lo sviluppo di una strategia di branding sui social media richiede la creazione di un vero e proprio piano editoriale, come abbiamo fatto per alcuni nostri clienti. Nelle immagini qui sotto, ad esempio, una rubrica studiata ad hoc per un centro fisioterapico.

Affidati ad esperti del Marketing Medico

Il marketing medico può portare ad un notevole incremento di visibilità, ma è necessario affidarsi ad esperti del campo. Questo perché per portare a termine un piano di marketing sanitario sono necessarie diverse risorse, tutte presenti all’interno di un’agenzia web:

  • SEO Specialist
  • Web Designer
  • Social Media Manager
  • Digital Strategist

Nello specifico la Web Project Group ha studiato un preciso pacchetto indirizzato a chi lavora nel settore medicale. IL pacchetto in questione unisce SEO, Social Media Marketing, Google My Business e molti altri servizi. Vorresti scoprirlo? Contattaci allo 049 546 1111 e ti daremo tutte le informazioni sul Pacchetto Marketing Sanitario.

Pubblicato il: Giugno 17th, 2021 / Categorie: Marketing Sanitario / tag = , /