Hai sentito parlare di un social senza filtri e maschere? BeReal è proprio questo: una nuova app che sta spopolando tra i giovani, apprezzata soprattutto perché promuove la spontaneità e la naturalezza. BeReal viene definito anche il social anti-social in quanto, a differenza di Instagram o di altre piattaforme, permette realmente di interfacciarsi con amici e parenti.

Che cos’è BeReal?

BeReal è un’applicazione nata in Francia nel 2020 con lo slogan ““Your Friends for Real”.  La sua ascesa è iniziata nei primi mesi del 2022, principalmente negli USA  in cui è diventato uno dei social per eccellenza.

Oggi, per quest’app, si contano più di 30 milioni di download, confermandosi un trend anche in Europa.

 

La diffusione di BeReal fa pensare che le persone, ma soprattutto i giovani, si siano stancati della finzione e che inizino a cercare la vita spontanea e non filtrata. 

BeReal è entrato velocemente nella sfida, che già c’era, tra Instagram e TikTok, sarà forse proprio questa piattaforma ad avere la meglio nelle strategie di social media marketing? Le aziende troveranno il modo di sfruttare il nuovo social per raggiungere nuovi clienti o fidelizzare quelli già acquisiti? Magari potrebbero utilizzare l’app per mostrare ai propri clienti la quotidianità aziendale. La risposta a questi interrogativi arriverà sicuramente nel giro dei prossimi mesi.

 

BEREAL

Come funziona?

Usare BeReal è davvero molto facile e alla portata di tutti. Dopo aver scaricato l’applicazione, disponibile sia per iOS che per Android, ci si dovrà registrare inserendo i propri dati.

Dopo  questo passaggio, si è pronti a costruire la propria rete di amici, scegliendo tra quelli in rubrica. 

Una volta terminata anche questa operazione si può iniziare a utilizzare attivamente l’app e interagire con i propri contatti. 

In che modo? Facile! L’app, a un orario casuale e sempre diverso, ti invia una notifica (“Time to BeReal”) e in quel momento tu devi essere pronto ad aprirla per poter scattare una foto.

Ciò che caratterizza BeReal riguarda il fatto di dover scattare una foto con la fotocamera anteriore e una con quella posteriore contemporaneamente e di doverla caricare entro due minuti, allo scadere di questo tempo la foto viene considerata “in ritardo” e quindi meno autentica. Solo pubblicando la foto entro il tempo prefissato, avrai la possibilità di vedere quelle dei tuoi amici.

 

Anche con BeReal hai la possibilità di reagire alle foto pubblicate dai tuoi amici, ma a differenza degli altri social non ci sono le classiche emoticon o commenti.  Per interagire in questo social, infatti, è necessario rispondere con le “RealMoji”, ossia dovrai farti dei selfie in cui replichi le espressioni che vuoi esprimere.

 

Questo social ti stimola a partecipare attivamente e ti richiama alla naturalezza, puntando sulle foto senza filtri.

BeReal: niente follower o like

Con BeReal è possibile acquisire nuovi follower? 

BeReal abolisce tutti i meccanismi tipici dei social network che abbiamo imparato a utilizzare finora. In questa piattaforma non troverai foto editate con filtri, effetti speciali e hashtag, dimentica anche gli influencer a caccia di like e follower.

L’app vuole evitare comportamenti finti e un utilizzo eccessivo, per questo permette di caricare solo una foto al giorno e in un momento casuale.

BeReal punta a limitare anche la pressione sociale, dove tutti mostrano e ostentano, facendo sentire in difetto chi non può condividere un determinato stile di vita.

Sicuramente non sarà l’app per sfondare, ma se si è alla ricerca di naturalezza e semplicità, BeReal può essere la strada giusta.

Vuoi saperne di più su BeReal o gli altri social network per promuovere il tuo business?

Contattaci ora per una consulenza! 

info@webprojectgroup.it

049 5461111 

 

Pubblicato il: Settembre,2022 / Categorie: Social Media / tag = , /