Landing Page o Sito Web? L’eterno dilemma! Nella nostra agenzia web spesso ci troviamo di fronte a questa domanda da parte di un cliente. La risposta non è immediata. Bisogna infatti valutare sempre il settore di riferimento del cliente, il prodotto che si desidera promuovere e numerosi altri fattori.

Vi è mai capitato, ad esempio, di trovare un sito web in prima posizione per una parola chiave, ma di vedere lo stesso sito sponsorizzato con un annuncio Google Ads per la stessa ricerca? Nell’immagine qui sotto, ad esempio Morellato.com ha scelto di posizionarsi con un annuncio sulla parola chiave Morellato Gioielli, nonostante fosse già in prima posizione con questa keyword. Perché? La ragione sta proprio nell’importanza strategica della landing page unita a Google Ads per raggiungere lead.

Perché la Landing Page ti porta Lead su misura?

La landing page è letteralmente una pagina di atterraggio, ovvero una pagina strutturata per l’atterraggio del potenziale cliente in cerca di un prodotto specifico. Anche il sito web è pensato per accogliere il cliente, ma tra i due “luoghi virtuali” troviamo alcune importanti differenze!

La landing page su cui viene posta una campagna Google Ads è una pagina che porta immediatamente il cliente verso ciò che cerca e, perciò, produce un aumento di conversioni significativo. Anche quando il sito web è facilmente raggiungibile con la parola chiave, come nel caso di Morellato gioielli, può essere che l’utente si perda all’interno delle diverse sezioni del sito web e non concluda infine l’acquisto. Una Landing Page è invece una pagina in cui l’utente già trova direttamente il prodotto corrispondente alla parola chiave digitata nella ricerca su Google. Si parla in questi casi di “hard sell”, cioè di una comunicazione incentrata proprio sull’immediatezza del messaggio. La pagina di atterraggio è una vera e propria strategia di web marketing per la lead generation, perciò viene solitamente associata ad una campagna Google Ads, ovvero ad una strategia di paid advertising. Impostando una Campagna Google Ads sulla landing page:

  • La landing sarà visibile in prima pagina da coloro che ricercano le parole chiave che generano maggior conversione per quel prodotto.
  • Gli utenti faranno in seguito click sul tuo annuncio pay-per-click finendo esattamente sulla pagina che vende il prodotto desiderato.
  • I potenziali clienti entrando nella landing page trovano un contenuto interessante per la loro ricerca e sono maggiormente portati a concludere l’acquisto per due ordini di ragioni. Da un lato sono giunti immediatamente al prodotto, senza passare per homepage o altre sezioni dispersive del tuo sito. In secondo luogo i clienti trovano un contenuto sulla landing studiato ad hoc per la conversione.

Come generare conversioni con una Landing Page?

Una landing page ottimale è studiata ad hoc per ottenere conversioni e, secondo una statistica di Unbounce, la pagina di atterraggio può produrre fino a 4 volte maggiori conversioni rispetto ad una campagna PPC fatta su un sito web.

Una pagina ottimizzata per la conversione è differente dalla pagina comune di un sito web e ha alcune caratteristiche ben definite:

  • Un titolo accattivante e un sottotitolo esplicativo.
  • Immagini accattivanti e una Hero Image presentata “a tutto schermo” all’incipit.
  • Chiarezza e sintesi dei contenuti, scritti ad hoc per la conversione.
  • Testimonianze di utenti soddisfatti.
  • Call to action finale per spronare l’azione finale.
  • Form per contattare l’azienda o possibilità di acquisto immediato in caso di prodotti o servizi specifici.

La Landing Page, in definitiva, si differenzia dal sito web perché rientra in una specifica strategia di lead generation, che viene unita a Google Ads per portare nuovi acquisti per i tuoi prodotti o servizi dal web. Questo anche grazie alla possibilità data da Ads di scegliere esattamente in che luoghi, per che parole e per quali fasce di popolazione comparirà il tuo annuncio in prima pagina. Ferma l’importanza dello sviluppo di un sito web per la propria attività, in molti business un’ulteriore strategia di lead generation può fare realmente la differenza.

Strutturare una landing page che generi effettive conversioni è un lavoro che richiede studio del mercato e dimestichezza con le campagne Google Ads. Se vuoi dare vita ad una pagina di atterraggio per il tuo prodotto e sviluppare una strategia di lead generation Chiamaci! La Consulenza è Gratuita. Ti forniremo tutte le informazioni di cui hai bisogno, un’analisi del tuo business e un preventivo dettagliato.