Il marketing turistico è uno strumento importantissimo per distinguersi nel mondo digitale e in un mercato sempre più saturo. Operatori turistici privati, agenzie di viaggio, associazioni di promozione turistica, enti regionali e nazionali, tanti sono i soggetti coinvolti nel settore turistico che provano a promuovere e a vendere i propri servizi.

Anche online, titolari, manager e responsabili marketing delle strutture ricettive – tra cui hotel, B&B e resort – devono scontrarsi con un numero elevato di competitors, alcuni dei quali rappresentano dei colossi nel mondo dei viaggi. Pensa, per esempio, alle piattaforme come AirBnB o Booking, questi offrono all’utente la possibilità di confrontare i prezzi e i dettagli su alloggi differenti, ma allo stesso tempo offuscano i siti web delle strutture ricettive stesse. 

 

In questo contesto, il marketing turistico si rivela un’arma potentissima non solo per creare il sito web perfetto per una qualsiasi attività turistica, ma anche per ottenere dei buoni posizionarsi nei motori di ricerca, condividere foto e curiosità sui social e gestire al meglio la reputazione online,  migliorando così i profitti. 

Marketing turistico: definizione

Il marketing turistico comprende quella serie di attività offline e online che le strutture ricettive, i musei, i parchi, le riserve e i monumenti utilizzano per comunicare il proprio brand e intercettare nuovi potenziali clienti. Queste includono le classiche campagne pubblicitarie, l’organizzazione di eventi e fiere, ma anche le nuove strategie di marketing digitale, tra cui l’ottimizzazione dei siti web in ottica SEO, le sponsorizzazioni social e le inserzioni sui motori di ricerca. 

 

La vera sfida per chi muove i primi passi nel marketing del turismo con l’intento di far emergere la propria attività nel panorama internazionale, è imparare a gestire i diversi canali di comunicazione, al fine di posizionare strategicamente la propria struttura.  Il punto di partenza deve essere sempre la definizione del proprio brand, dei valori e della Unique Selling Proposition (USP). 

 

marketing turistico

 

Qual è la strategia di web marketing turistico ideale?

Il mondo digitale offre una molteplicità di strumenti e possibilità per distinguersi nel settore del web marketing turistico. Ma da dove bisogna iniziare? Qual è la strategia per farsi conoscere e avere nuovi clienti? La risposta è: dipende! Ebbene si, le attività turistiche non sono tutte uguali. Il proprietario di un rifugio a Cortina d’Ampezzo ha, sicuramente, intenzione di promuovere un’esperienza diversa rispetto a quelle proposte dal titolare di una compagnia che organizza giri in barca in Costa Smeralda. 

 

L’ideale sarebbe affidarsi a una web agency specializzata in marketing digitale, in modo da avere una strategia definita e organizzata in un Business Plan. Una realtà di questo tipo, infatti, è in grado di definire nel dettaglio i punti di forza di un’azienda e di comunicarli al meglio sui diversi canali, aumentando la presenza online e la reputazione.

 

marketing turistico

 

Cosa non può mancare se si decide di fare marketing turistico 

Ammesso che ogni organizzazione turistica è diversa e che è importante stabilire una strategia su misura per ognuna, ci sono alcuni strumenti e attività che proprio non possono mancare se si decide di fare marketing turistico:

  • Gestire una scheda Google My Business. Le attività che hanno una collocazione fisica sul territorio, possono aggiungere, in pochi e semplici passaggi, la propria localizzazione su Google Maps. Questa operazione è molto utile per l’utente che effettua una ricerca, in quanto permette di visualizzare il punto fisico, i recapiti e le immagini della struttura. Inoltre, è possibile anche leggere le recensioni sulle esperienze, in modo da ottimizzare il processo decisionale. 
  • Realizzare un sito web in ottica SEO. Avere un sito web bello esteticamente, ma mal posizionato sui motori di ricerca, è come non avere un sito web. Se vuoi davvero farti trovare dai tuoi clienti dovresti investire per avere un sito web prestante, in grado di intercettare gli intenti di ricerca degli utenti attraverso le keyword giuste.
  • Essere presenti e attivi sui Social network.  Questo canale di comunicazione è fondamentale per stabilire un contatto quotidiano e diretto con i clienti, in quanto permette di comunicare in modo efficace attraverso post,  immagini e video. Inoltre, i social sono perfetti per realizzare contenuti sponsorizzati da indirizzare a un target ben selezionato

 

 Il marketing turistico è un mondo tutto da scoprire.

Contattaci ora e iniziamo questo viaggio insieme! 

info@webprojectgroup.it

049 5461111 

Pubblicato il: Agosto,2022 / Categorie: Marketing Territoriale / tag = , /