Vi siete mai accorti che ogni pubblicità in televisione, sui social media, online e cartacea di orologi presenta sempre le lancette sulle ore 10:10? Da dove ha inizio questa tradizione e quali sono le ragioni legate a questa curiosità sulla pubblicità?

Se stai per acquistare un orologio e inizi a navigare nel web noterai presto che fra i molti orologi c’è sempre qualcosa di simile: la posizione delle lancette. Ci avevate fatto caso? In ogni pubblicità di orologi, sono sempre le 10:10. L’orario è il medesimo e la motivazione viene spiegata dal New York Time: le lancette così vanno ad incorniciare logo del brand che si trova sempre nella parte superiore e centrale del quadrante. Le lancette impostate sul 10 e sul 2 permettono quindi di mettere in evidenza il logo del brand. Si tratta quindi di una vera e propria scelta di marketing, non di una superstiziosa abitudine! Inoltre le lancette poste in questa posizione sembrano simulare un sorriso, una ragione estetica finalizzata al marketing.

Esistono anche brand che hanno voluto andare oltre, come nel caso dell’azienda Timex, che ha scelto un orario estremamente preciso: le 10:09:36. La marca Timex sui dispositivi è situata precisamente sotto il numero 12, perciò mettere le lancette sull’ora 10:09 crea una cornice ancora migliore per il nome del brand.

Questa tradizione di marketing è così antica che esistono alcune leggende metropolitane riguardanti la tradizione di esporre gli orologi con le lancette sull’orario delle 10:10. La più famosa riguarda la morte di Abraham Lincoln che sarebbe avvenuta circa a quell’orario. Si tratta tuttavia di una leggenda, poiché il reale motivo è, appunto, l’esposizione del logo del brand.

Questa particolare curiosità sulla pubblicità ci porta a capire l’incredibile importanza del brand e del logo posti in evidenza durante la campagna di marketing. Ogni immagine riportante un prodotto o un servizio di un brand non può non valorizzare il logo del brand! Per questo motivo la curiosità legata agli orologi impostati alle ore 10:10 ci insegna come fare correttamente branding anche con un prodotto semplice come un orologio.