Come farsi pubblicità? Se questa domanda ti tormenta, forse hai bisogno di ispirazione! La nostra rubrica Una pubblicità fuori dagli schemi nasce per portare alla luce esempi di marketing di successo. Capita spesso che i direttori creativi di grandi aziende ci stupiscano con una pubblicità decisamente fuori dal coro e il colosso McDonald è da sempre in prima linea quando si tratta di creatività.

Come farsi pubblicità e colpire nel segno?

L’azienda McDonald ha sicuramente capito come farsi pubblicità. La catena fast food ha stupito tutto il Canada con un’interessante campagna pubblicitaria per il Moving Day 2016! Nella provincia del Quebec, in Canada, la maggior parte dei contratti di locazione residenziali termina nello stesso giorno. Ciò comporta che oltre 100.000 famiglie fanno le valigie e si trasferiscono nelle loro nuove case. Questo giorno in Canada è comunemente noto come Moving Day. McDonald’s Canada e Cossette hanno colto la palla al balzo dando vita ad una campagna pubblicitaria davvero originale.

Circa 100 articoli per la casa sono stati assemblati in uno studio fotografico per riprodurre i classici del celebre fast food. Un divano che sembra un pezzo di pane, un pallone che fa pensare a un pomodorino, una coperta gialla che ricorda il formaggio, così si compongono i “panini” della geniale campagna, che celebra la tradizione provinciale del Moving Day, ormai tipica del Quebec da 270 anni.

Come farsi pubblicità, il progetto sponsorizza il McDrive

Tramite questa innovativa campagna McDonald ha potuto lanciare un messaggio chiaro, ma simpatico: in questa giornata frenetica perché non concedersi un McDrive?

Il direttore creativo di Cossette, Alexandre Gadoua, ha spiegato “Si tratta di un processo che fa parte della storia. Desideravamo ardentemente una grafica vecchio stile artigianale, non computerizzata. Era rinfrescante e dava all’intero pezzo più significato, più profondità”.

La campagna creata da Cossette e distribuita su carta stampata, fuori casa e sui social, mostra diversi furgoni in cui gli oggetti d’arredo e d’utilizzo della casa sono disposti in modo da ricreare l’aspetto dei celebri prodotti McDonald.

Aumento vendite grazie alla campagna McDonald

I risultati di questa campagna? Un aumento del 6,43% delle vendite rispetto all’anno precedente. Un risultato che dimostra, ancora una volta, l’importanza della grafica creativa nella comunicazione. A partire da quel 2016, ogni anno McDonald ha dato vita a diverse campagne ad hoc per l’occasione, continuando a superare i limiti della propria creatività. Mélanie Courtois, direttore marketing senior di McDonald’s Canada ha fatto sapere: “Per noi di McDonald’s è importante il brief aperto. Alcune cose tornano ogni anno: Natale, Moving Day, Pasqua, Festa della mamma. È un modo divertente per l’agenzia di mostrare la propria forza creativa all’interno del marchio McDonald’s”.

In questo 2020 il Moving Day è stata l’occasione perfetta per mettere in evidenza il servizio di consegna a domicilio, soluzione studiata durante la quarantena. L’amministratore delegato di McDonald’s, Chris Kempczinksi, ha dichiarato di aspettarsi che la consegna a domicilio diventi un comportamento consolidato dopo che la catena ha riportato un volume in crescita di ordini di consegna durante il secondo trimestre. Anche prima della pandemia, il marchio di fast food aveva lanciato promozioni con il lancio nazionale di McDelivery nel 2019.

Vorresti un’agenzia di digital marketing davvero creativa?

Contattaci per una Digital Strategy pensata per il tuo brand!

CONTATTACI