Il copywriting è una professione complessa, in molti curricula leggiamo SEO Copywriting, ma alcuni sostengono che sia meglio parlare di tecniche di scrittura seguendo la SEO On-Page. L’obiettivo di questo approfondimento è trattare una specifica strategia di copywriting SEO: gli incastri LDA. Per tutti i non addetti ai lavori la SEO (Search Engine Optimization) si compone di svariati aspetti più o meno tecnici. L’obiettivo delle strategie SEO è un duplice miglioramento della user experience e del posizionamento del sito web. Fra i diversi sistemi di posizionamento esistenti nel mondo della SEO On Page troviamo gli incastri LDA, ecco a cosa servono e come costruirli al meglio.

Gli incastri LDA per la SEO Copywriting

Il posizionamento SEO così come tutto il lavoro di un’Agenzia Digital Marketing comprende una serie di tecniche per l’ottimizzazione On Page di una pagina web, che non si limitano alla corretta sistemazione del Tag Title o della Meta Description. A livello sia teorico, che pratico esiste un sistema di tecniche specifiche per sfruttare le potenzialità delle parole chiave basate in parte anche sull’algoritmo LDA (Latent Dirichlet Alocation).  Si tratta di un algoritmo che riguarda la distribuzione delle keywords all’interno del testo di un articolo o una pagina web. La statistica della distribuzione è appunto una statistica e non può essere determinata, ma è possibile sfruttare l’LDA per costruire incastri con query ambigue per Google. In questo modo andremo a costruire un posizionamento sui motori di ricerca sfruttando quelle query che producono su Google almeno due risultati differenti e non attinenti fra loro, ma con un’identità testuale.

Realizzare un incastro LDA per posizionare una keyword con bassi volumi

Per dare vita ad un incastro LDA ottimale è necessario creare il doppio grado di significazione, ovvero un sub topic dell’argomento che decidiamo di incastrare. Ad esempio, se volessi posizionare un articolo su come cucinare il branzino, potrei sfruttare l’ambiguità semantica per inserirmi fra i risultati considerati importanti e rilevanti da Google per questa query. Come? immettendo una frase nel secondo paragrafo del mio articolo in cui preciso che è simile a come cucinare il salmone.

In questo modo ho inserito un secondo grado di significazione pertinente al primo, seppur non rilevante. Il secondo argomento deve essere di interesse per chi leggerà il tuo contenuto e deve rimandare ad un link interno al sito. In questo modo permetterai all’utente di saltare con agilità da un argomento di interesse all’altro senza uscire dal tuo sito web e abbiamo creato un incastro LDA. L’incastro darà più risultati quanto sarà più basso il numero di articoli sullo stesso argomento che contengono a loro volta lo sviluppo del topic secondario in concomitanza con quello principale.

Nello specifico il secondo paragrafo del vostro primo blocco di testo dovrà contenere l’incastro con una parola chiave ad elevato volume di ricerca. Un esempio lampante ci è dato da Salvatore Aranzulla, che nell’articolo in immagine spiega come disinstallare un programma da ubuntu, ma inserisce un sub topic su come disinstallare un programma da windows. In questo modo viene introdotta una keywords con ampi volumi di ricerca e una pertinenza relativa al nostro tema di riferimento.

copywriter seo incastri lda