Avete mai sentito parlare di SEO per Instagram? Ebbene sì, esiste un concetto di SEO per Instagram, sebbene la SEO riguardi l’ottimizzazione per i motori di ricerca. Infatti si può parlare di SEO per Instagram in un duplice senso:

  • Da un lato Instagram in molti casi viene utilizzato come un vero e proprio motore di ricerca. Non mancano ricerche di estetisti, parrucchieri, dentisti o marchi di moda nella barra di ricerca.
  • Dall’altro lato un profilo su Instagram verrà indicizzato e posizionato anche sui motori di ricerca.

Il sunto è sempre il medesimo, è necessario posizionare i profili social media per renderli facilmente trovabili, visibili e soprattutto trafficati.

Quali sono allora le regole SEO per Instagram necessarie per rendere il proprio profilo facilmente trovabile dagli utenti che ricercano un prodotto o un servizio?

Seo per Instagram e Keywords

L’altro giorno io stessa mi sono trovata a ricercare un servizio su Instagram. In cerca di un servizio estetico, in cui ritenevo essenziali le immagini dei lavori svolti, mi sono rivolta ad Instagram inserendo nella barra di ricerca esattamente il termine del servizio ricercato. Ho fissato un appuntamento fra una settimana da oggi con il primo risultato trovato. Perché?

La ragione è stata il profilo estremamente curato e dettagliato, ragione che probabilmente ha portato quel profilo a comparire come primo risultato. Tuttavia, anche la scelta delle giuste info nella bio ha fatto la differenza nella SEO per Instagram, che mi ha permesso di trovare proprio quel profilo come primo risultato.

Il servizio che ricercavo compariva nella bio del profilo Instagram, ergo, similmente alla SEO per LinkedIn, una delle principali cose da considerare è il posizionamento attraverso le giuste parole chiave, ovvero attraverso quelle parole che ci possono aiutare ad essere intercettati dai potenziali lead.

Ecco alcuni trucchi per ottimizzare la tua bio Instagram:

  • Rendi pubblico il tuo profilo
  • Crea un @Username riconoscibile e ricercabile
  • Crea un nome commerciale facilmente ricercabile
  • Includi un link tracciabile nella tua biografia

seo per instagram

Dovrete scegliere delle parole chiave essenziali! Instagram non nasce per le parole, proprio per questo è complesso parlare di seo per Instagram. Tuttavia proprio le parole che accompagnano il vostro profilo possono fare la differenza.

Come potete notare, Magnolia Bakery ha creato una bio perfetta, includendo alcune parole chiave essenziali, che la rendono prima nella ricerca di “bakery” su Instagram.

Le parole chiave secondarie poste nella bio, come “Chocolate” sono perfette per catturare un pubblico che potrebbe non essere alla ricerca della parola chiave principale ma potrebbe comunque essere interesso al prodotto.

Compilazione della Bio Instagram

Nella compilazione del profilo sarà quindi importante scegliere con cura come farsi rintracciare da possibili clienti intenzionati a trovarci. L’ideale è quindi:

  • Mettere un riferimento geografico per l’area di azione.
  • Scegliere alcune parole semplici e secche che identifichino i servizi richiesti dal tuo target di utenti.
  • Ragionare con attenzione sugli hashtag selezionati.

Gli hashtag infatti sono fondamentali per la seo per Instagram. Infatti si tratta di un importante strumento rivolto ad aumentare la visibilità targhettizzata degli utenti sui social media.

Hashtag nella Seo per Instagram

Nella Seo per Instagram, gli hashtag possono permettere agli utenti interessati ai tuoi prodotti o servizi di trovarli facilmente, ma per essere efficaci dovranno essere scelti con cura. Partiamo dalla base innanzitutto: gli hashtag devono avere traffico, un po’ come le parole chiave. Scegliere una manciata di hashtag che non vengono mai cercati su Instagram equivale a non farsi mai trovare da nessuno che sia in cerca di un nostro prodotto o servizio, un po’ come posizionarsi su una parola chiave senza traffico.

Similmente alla seo comune, anche la seo per Instagram richiede la scelta delle giuste parole chiave, per questo dovrete scegliere con attenzione gli hashtag. Innanzitutto va detto che Instagram permette l’utilizzo di 30 hashtag per post. Va da sé che per ogni post dovremo sfruttare a pieno tutti gli hashtag, suddividendoli sapientemente in 4 gruppi:

  • 10 hashtag molto “trafficati”;
  • 10 hashtag mediamente “trafficati”;
  • 9 hashtag piccoli e “transazionali”;
  • 1 hashtag unico.

instagram

Ad esempio, Il parrucchiere Ricci Ribelli di Padova su Instagram pubblica questa fotografia:

Come hashtag potrà mettere come

  • Grande #capelli
  • Medio #tintabionda
  • Piccolo #parrucchierepadova
  • Unico #ricciribellipadova

Il primo step da superare per l’algoritmo di Instagram è ottenere popolarità con gli hashtag piccoli, in questo modo l’algoritmo farà aumentare sempre più esponenzialmente la visibilità del vostro post. Per aiutarvi con la scelta degli hashtag avrete due metodi:

  • Iniziare a digitare il vostro hashtag e seguire i suggerimenti di Instagram inserendo i migliori hashtag di riferimento.
  • Farti aiutare dal pratico tool AllHashtag, un software che genera automaticamente i migliori hashtag per parola chiave.

Alt Text nella SEO per Instagram

Uno degli strumenti importanti della seo per Instagram è l’Alt Text, un aiuto importantissimo per gli ipovedenti, ma anche per la comprensione dell’immagine da parte dell’algoritmo. Troverete la possibilità di impostare l’Alt Text su Impostazioni Avanzate alla voce Scrivi testo alt. A questo punto inserite il testo che descriva la tua immagine, in questo modo la piattaforma identificherà l’argomento della vostra immagine per restituirla agli utenti.

Didascalia delle immagini

Anche le didascalie delle tue immagini dovranno riportare parole chiave secondarie aiutando così sempre più utenti a trovarti, ma anche all’algoritmo di Instagram di comprendere gli argomenti essenziali del vostro profilo. Creare un profilo non coordinato può infatti generare confusione sia in chi segue il tuo profilo che nell’algoritmo. Cosa significa un’immagine coordinata? Significa che non solo i testi dovranno parlare di argomenti correlati, ma anche le immagini dovranno richiamarsi con uno stile grafico sempre coerente.

Vorresti approfondire la SEO per Instagram?

Dai un’occhiata ai nostri Corsi Social Media per Instagram