Ti è mai capitato di chiederti quale sia la reputazione online della tua azienda? La web reputation di un’azienda è quella parte della reputazione che riguarda il web, ma quanto influisce nella decisione del consumatore finale o di coloro che si informano circa l’azienda? La risposta ce la danno proprio le statistiche sulla web reputation del 2021! Dati interessanti che ci portano ad alcune riflessioni circa l’importanza di ciò che viene detto online su di noi.

Le statistiche di Web Reputation del 2021

 

  • L’85% dei consumatori si fida delle recensioni online tanto quanto dei consigli di familiari e amici.

 

  • Quasi 3 consumatori su 4 si fidano maggiormente di un’azienda se questa ha recensioni positive.

 

  • Il 60% dei consumatori afferma che le recensioni negative li hanno spinti a non scegliere un’azienda.

 

  • Il 49% dei consumatori deve vedere almeno una valutazione con il massimo delle stelle prima di scegliere un’azienda.

 

  • Vengono lette in media almeno 7 recensioni prima di scegliere un’azienda.

 

  • Il 97% dei consumatori cerca online attività commerciali locali e il 12% di questi lo fa quotidianamente.

 

  • Ogni valutazione con una stella aggiuntiva sui siti di valutazione provoca un aumento delle entrate dell’azienda fino al 9%.

 

  • Solo il 5% delle persone guarda oltre la prima pagina di Google.

 

  • Una pagina che si posiziona al primo posto su Google ottiene generalmente il 31,7% del traffico totale.

 

  • Google controlla il 75,34% del traffico di ricerca desktop globale. Bing è il secondo in classifica con il 9,94% della quota di mercato dei motori di ricerca.

 

  • Le query “Migliori” e “In questo momento” per dispositivi mobili sono cresciute di oltre il 125% negli ultimi due anni.

 

  • A gennaio 2021, gli utenti globali dei social media hanno raggiunto i 4,20 miliardi. Questo è oltre il 53% della popolazione terrestre.

 

  • Si prevede che questo numero aumenterà fino ad almeno 4,4 miliardi entro il 2025.

 

  • Circa il 90% degli utenti di Internet utilizza i social media ogni mese.

 

  • L’utente globale medio trascorre circa 2 ore e 25 minuti sui social media ogni giorno.

 

  • Negli ultimi 12 mesi, il numero di utenti dei social media è aumentato di oltre il 13%.

 

  • Più di 90 milioni di nuovi utenti si sono uniti ai social media dall’inizio del 2020, arrivando a più di 1,3 milioni di nuovi utenti che accedono ogni giorno.

 

  • A partire da gennaio 2021, la piattaforma di social media più popolare è Facebook, con 2,74 miliardi di utenti. Subito dietro ci sono YouTube, WhatsApp e Instagram.

 

Fonte

 

Web Reputation, cosa ci riservano il 2021 e il 2022

I prossimi anni saranno anni decisivi per molte aziende, infatti dopo il lockdown del 2020-2021 tutto il mondo ha preso consapevolezza dell’importanza di una presenza strategica sul web. Che sia attraverso i canali social media o attraverso un proprio sito web la presenza online può incrementare notevolmente il fatturato di qualsiasi azienda nel mondo. Ma cosa ci aspetta per l’anno corrente e quello venturo?  Siamo spettatori di un importante processo di digitalizzazione mondiale. Se fino a 10 anni fa ancora il passaparola la faceva da padrona, oggi, è il web la piazza dove tutti si scambiano consigli e raccomandazioni.

Per questa ragione negli anni 2021 e 2022 puntare sull’aumento della propria web reputation è la soluzione ottimale per aumentare concretamente il proprio fatturato e acquisire nuovi clienti online.

Come curare la propria web reputation?

Prendersi cura della propria reputazione digitale è il primo passo per aumentare il fatturato nel 2021. A darci questa consapevolezza sono proprio le incredibili statistiche che Google e i social media ci forniscono. I primi passaggi per aumentare e migliorare la propria web reputation sono:

  • Creare un sito web posizionato in ottica SEO e con una grande attenzione alla UX.
  • Dare vita ad una comunicazione strategica sui diversi canali social media.
  • Curare con estrema attenzione le recensioni sul web.
  • Porre un’attenzione particolare a Google My Business.

Vuoi approfondire l’argomento? Leggi anche il nostro approfondimento sulla >> reputazione online.

Published On: Luglio 8th, 2021 / Categories: News Marketing / Tags: /