La figura del Content Creator è sempre più richiesta dalle aziende che desiderano utilizzare i canali di comunicazione digitali per raggiungere nuovi potenziali clienti e aumentare la propria brand reputetion

 

Con la trasformazione digitale, infatti, molte aziende hanno dovuto fare i conti con un nuovo tipo di mercato, molto più ampio e dinamico, imparando a cercare clienti e collaboratori anche in rete. Il compito del Content Creator è proprio quello di sviluppare strategicamente i contenuti multimediali testuali e audiovisivi di una certa organizzazione, con l’obiettivo di ottenere una maggiore visibilità.

 

Cosa fa il Content Creator

Ma cosa fa nello specifico il Content Creator? 

Il Content Creator si occupa della promozione efficace di un brand, sfruttando strumenti di comunicazione distinti, tra cui piattaforme social, blog aziendale, campagne ADS e newsletter. Un creator digitale deve essere bravo a coinvolgere il pubblico mettendo in primo piano le ultime novità sul business dell’azienda, come se non bastasse deve imparare a utilizzare un tone of voice differente, in base al canale di comunicazione e agli obiettivi dello stesso.

Uno stesso messaggio, infatti, può essere condiviso sia sulla propria pagina LinkedIn che sul blog aziendale, ma nel farlo il Content Creator  deve considerare che si tratta di canali differenti: il primo è essenziale per creare una community, mentre il secondo permette di dare maggiori informazioni agli utenti sulla propria attività, facilitando il processo di conversione.

 

 

 

Come diventare Content Creator

Se ti stai chiedendo come diventare un Content Creator, devi sapere che per esercitare questa professione è necessaria una formazione trasversale, che include:

 

  • La conoscenza delle principali tecniche e strumenti informatici, come per esempio WordPress, ideali per realizzare siti web accattivanti e funzionali. Inoltre, è importante saper monitorare i dati relativi alle principali keyword di settore e il comportamento del traffico attraverso piattaforme come Semrush o Google Analytics. 
  • La capacità di redarre testi persuasivi e unici, in grado di migliorare l’user experience e invogliare gli utenti a raccogliere maggiori informazioni sull’azienda, al punto tale da trasformarli in clienti. 
  • La solida conoscenza dei principali social media, degli orari migliori per pubblicare i contenuti e delle migliori tecniche per aumentare la reach e le impression.
  • La capacità di realizzare foto e video di qualità, servendosi anche di programmi di editing come Photoshop o Canva.  
  • Un’ottima conoscenza delle principali tecniche SEO e di comunicazione, utili per realizzare contenuti interessanti, ben posizionati sui motori di ricerca e in grado d’intercettare un numero sempre maggiore di utenti.

 

Sostanzialmente, chi decide di realizzare contenuti digitali deve essere un creativo, in grado di sfruttare lo storytelling per raccontare in modo originale l’azienda, ma deve avere anche una serie di conoscenze tecniche che gli permettano di produrre dei contenuti ottimizzati per i motori di ricerca e di monitorare i dati relativi al lavoro prodotto. 

 

content creator

 

 

Il ruolo del Content Creator nelle aziende

 

Il ruolo del Content Creator nelle aziende è quello di comunicare, in modo chiaro e incisivo, i valori condivisi dalle persone che ci lavorano, gli obiettivi perseguiti e di guidare gli utenti a scegliere i prodotti o i servizi forniti dall’azienda.

 

Il lavoro del digital creator parte sempre dallo studio del brand, dei competitor e del target di riferimento. Ogni settore, infatti, ha un proprio linguaggio e delle esigenze specifiche che il creator deve capire a fondo, prima di poterli comunicare. 

 

La fase successiva prevede la selezione delle tematiche principali da trattare e degli argomenti in tendenza che potrebbe coinvolgere un buon numero di utenti. A questo punto, si entra nel vivo delle attività con la stesura di un calendario editoriale e la realizzazione dei contenuti

 

Il ruolo del Content Creator nelle aziende è pieno di responsabilità. Questa figura, infatti, si occupa della comunicazione digitale da un punto di vista visivo e testuale. Attraverso la creazione di contenuti di valore, è possibile coinvolgere ed emozionare l’utente, fino a trasformalo in un nuovo cliente.

Cerchi un Content Creator per la comunicazione digitale della tua azienda?

Contattaci subito per una consulenza! 

info@webprojectgroup.it

049 5461111 

Pubblicato il: Luglio,2022 / Categorie: Social Media / tag = , /